Menu

Progetto


Il progetto di rilancio della Farina Bona


Nel 2009 il Museo Onsernonese, l’Associazione Mulini di Vergeletto e i produttori privati di farina bóna hanno costituito l’associazione Progetto farina bóna. Con il suo operato l’Associazione si prefigge lo scopo di creare i presupposti per la produzione e lo smercio della farina bóna come prodotto tradizionale e tipico della Valle Onsernone. Obiettivi sono la promozione di un’economia coerente con i principi dello sviluppo sostenibile e la conservazione, valorizzazione e miglioramento dei valori naturali, paesaggistici e culturali della valle. Al fine di raggiungere questi obiettivi, l’Associazione elabora e promuove il presente progetto complessivo, da realizzare in fasi successive. Nel progetto generale confluiscono singoli progetti, elaborati dall’Associazione stessa e/o da altri attori, che interessano i diversi aspetti legati alla farina bóna.


Finanziamento come progetto pilota PNL


Il progetto farina bóna gode di un importante appoggio finanziario da parte del Progetto Parco Nazionale del Locarnese (PNL), che ha riconosciuto all’interno del territorio di studio, oltre a questo progetto, una quindicina di altri progetti pilota da finanziare, in quanto in sintonia con gli obiettivi generali (naturali, paesaggistici, culturali, economici, ecc.) del nuovo modello di Parco Nazionale.


Relazioni con altri progetti e infrastrutture


Il progetto Farina Bona può essere visto come uno strumento di valorizzazione del territorio che lavora in rete con altri progetti già esistenti o allo studio che insistono in Valle Onsernone. La natura stessa del progetto ha previsto la riunione in un’associazione di enti e privati già operanti in valle (Museo Onsernonese, Associazioni Mulini Vergeletto, produttori privati), in modo tale da sviluppare al massimo le possibili sinergie. E’ possibile inoltre prevedere altre collaborazioni con progetti quali:
* progetto parco nazionale del locarnese (prodotti tipici, sentieri tematici, turismo culturale, agricoltura).
* progetto terrazzamenti del comune di Isorno (miglioramento mulino, recupero alcuni terrazzi per mais e segale).
* collaborazione con strutture di alloggio in valle (ostelli e ristoranti)

← Home